Home > Giochi da tavolo cinesi

Giochi da tavolo cinesi

Giochi da tavolo cinesi

In una tomba ultramillenaria nei pressi di Qingzhou, in Cina , sono stati rinvenuti i pezzi di un misterioso gioco da tavolo, caduto in disuso da circa 1. I cimeli sono stati descritti per la prima volta nel , ma la scoperta ha trovato risalto di recente, dopo che il relativo paper è stato tradotto in inglese e pubblicato sulla rivista Chinese Cultural Relics.

Il luogo del ritrovamento. La tomba fu costruita 2. Nei secoli, le fosse hanno subito diversi saccheggi, comprovati dalla presenza dei resti di uno sfortunato tombarolo. Svago perduto. Tra i reperti sfuggiti alle razzie, gli archeologi hanno recuperato i tasselli di un antico gioco, che secondo le ricostruzioni si chiamava Bo o Liubo. Nel report vengono descritti un dado a 14 facce ricavato dal dente di un animale, 21 pezzi rettangolari dipinti e un piastrella rotta che doveva fungere da plancia per le pedine.

Delle 14 facce del dado, due risultano vuote, mentre le restanti 12 raffigurano un numero da 1 a 6, inciso mediante un antico stile calligrafico cinese, noto come Zhuanshu in inglese seal script. La ricomposizione della superficie di gioco ha invece evidenziato una decorazione in cui si distinguono un paio di occhi e delle nuvole tuonanti.

Sotto A chi tocca. I ricercatori ipotizzano che di questo gioco da tavolo si fosse persa traccia da più di mille anni, anche se non è da escludere l'esistenza di qualche intrattenimento simile o derivato dall'originale. Focus Junior Nostrofiglio. Ora solare-legale: Da Marco Polo a Xi Jinping: Una scoperta archeologica dà ragione a Erodoto. Il cavillo pasquale. I banchetti preistorici a Stonehenge. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano. Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito in particolare punti 3 e 5: I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list vedere il punto 3 della nostra policy.

Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione. Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Cronaca Nera. Africa Express. Giochi, dalla Cina e dal Giappone con onore: Piacere quotidiano 13 Aprile Cina , Giappone , Giochi , Videogames.

Il Go è un gioco di strategia da tavola molto diffuso in Giappone

Cos'è Go, il gioco da tavolo più complesso a battere un campione di Go, il franco-cinese Fan Hui e poi il campione del mondo Lee Sedol. La leggenda vuole che il gioco del go fosse stato creato da un leggendario imperatore cinese di nome Yao per istruire suo figlio Danzhu ben. Set di Gioco in Legno Scacchi per aeroplani Dama Cinese Giochi da Tavolo Due in Uno Puzzle educativo per la Prima Infanzia Scacchi Interazione Genitore-. Il go è un gioco da tavolo strategico per due giocatori. Il go ebbe origine in Cina, dove è giocato Alcune leggende fanno risalire il gioco al leggendario imperatore cinese Yao (– a.C.), che lo fece inventare dal suo consigliere Shun. Dalla dama agli scacchi, ecco alcuni dei giochi da tavolo antichi che sono popolari ancora oggi. Scopriteli insieme a noi. In una tomba ultramillenaria nei pressi di Qingzhou, in Cina, sono stati rinvenuti i pezzi di un misterioso gioco da tavolo, caduto in disuso da. Quasi tutti usiamo impropriamente il termine “bacchette cinesi” per identificare le tradizionali bacchette per il cibo utilizzate a tavola in molti.

Toplists